Associazione Sport For Peace - ASFP fr. 10'000

Campagna contro il razzismo, la violenza e per l’integrazione attraverso lo sport della Scuola professionale per sportivi d’élite

La Scuola professionale per sportivi d’élite (SPSE) intende porsi come polo di diffusione di una cultura etica sportiva e di valori sociali attraverso lo sport e in questo senso intende sviluppare il suo progetto su più anni, sia a livello locale che nazionale e internazionale. Per questo nell’ambito del Progetto didattico interdisciplinare (PDI) previsto durante il corso del terzo ed ultimo anno di formazione, alla SPSE già dallo scorso anno sta organizzando una “Campagna di prevenzione del razzismo, della violenza e per l’integrazione attraverso lo sport”. Il compito degli allievi di terza in primo luogo sarà quello di realizzare e diffondere questa campagna.

Verranno sviluppati quindi diversi progetti, che potranno venir realizzati anche grazie al sostegno di diversi enti, come la Fondazione Tamagni, la Fondazione Vontobel, il Servizio di lotta al razzismo della Confederazione svizzera e la Fondazione educazione e sviluppo, la Divisione della formazione professionale del Canton Ticino. L’anno scorso un gruppo di 5 allievi aveva già lavorato al progetto, riuscendo a coinvolgere la SPSE nella realizzazione, in collaborazione con la Fondazione Tamagni, di un primo filmato dal titolo “La scacchiera della pace” e di una prima versione di una mostra per le scuole che è stata presentata al Centro professionale commerciale di Bellinzona.

I progetti principali di quest’anno saranno:

  • la realizzazione di un cortometraggio per l’integrazione, contro il razzismo e la violenza;
  • la realizzazione di 3 o più spot;
  • la realizzazione di una mostra itinerante e la preparazione di una mostra permanente;
  • la progettazione di una mostra multimediale;
  • la diffusione del progetto attraverso i media;
  • la diffusione del progetto attraverso federazioni e società sportive cantonali e nazionali;
  • attività di sensibilizzazione nei confronti di giovani sportivi, in collaborazione con federazioni e club;
  • un concerto Hip Hop (rap) contro il razzismo e la violenza.

Alcuni allievi svolgeranno delle ricerche interdisciplinari (in particolare di storia ed economia), i cui lavori saranno integrati nella campagna, mostrando come lo sport ha favorito la convivenza civile tra i diversi popoli oppure, al contrario, problemi che lo sport ha incontrato quando è stato inteso come fattore di divisione invece che di unione.

“Lo sport fa bene al cuore… giocare con il cuore fa bene allo sport”

Per maggiori informazioni: sportforpeace.ch

Filmati

Trailer del cortometraggio realizzato durante l’anno scolastico 2010-11 dagli allievi della Scuola professionale per sportivi d’élite nell’ambito della “Campagna di prevenzione del razzismo, della violenza e per l’integrazione attraverso lo sport”.

Spot realizzato durante l’anno scolastico 2009-10 dagli allievi della Scuola professionale per sportivi d’élite nell’ambito della “Campagna di prevenzione del razzismo, della violenza e per l’integrazione attraverso lo sport”.

News

GONG FOR PEACE, Monte Verità Ascona

GONG FOR PEACE

Serata concerto-meditativo-rilfessivo con gong, tamburi, didjeridoo, e un gran finale con pianoforte e canto.
Sarà l’occasione per ascoltare una straordinaria combinazione di suoni e vibrazioni con l’opportunità di immergervisi, lasciarsi cullare, rilassarsi, con un pensiero rivolto alla non violenza.

Data: Venerdì, 23 novembre 2018
Orario: Ore 18.30
Luogo: Monte Verità, Ascona
Prezzo: CHF 40

Riservazione: chiamare il +41792386611 o scrivere a info@heartofsound.ch