Richiesta finanziamenti

Sostegno a progetti di prevenzione della violenza giovanile

Indicazioni per richieste di sostengo

La Fondazione Damiano Tamagni, per onorare la memoria di Damiano Tamagni, sostiene progetti per la prevenzione della violenza giovanile e di aiuto alle famiglie coinvolte. Le richieste di finanziamento o di collaborazione devono essere inoltrate al Consiglio di fondazione utilizzando il modulo ufficiale, tenendo conto di quanto segue:

1. Sono finanziati i progetti le cui finalità corrispondono agli scopi della Fondazione.

2. Il finanziamento è deciso annualmente. Le domande, per poter essere prese in considerazione, devono pervenire al Consiglio di fondazione entro il 1° novembre. Una risposta sarà data al più tardi entro febbraio (normalmente entro fine anno).

3. Domande pervenute in ritardo saranno prese in considerazione unicamente qualora il budget della Fondazione lo permetta.

4. Per progetti nuovi o a breve termine esiste la possibilità di inoltrare richieste fuori tempo, che saranno analizzate dal Consiglio di fondazione il prima possibile. Potranno in ogni caso essere sostenute unicamente fino ad esaurimento dello specifico budget per richieste straordinarie.

5. Saranno considerati in particolare i progetti:

  • ritenuti più conformi agli scopi della Fondazione;
  • per la riuscita dei quali l’aiuto della Fondazione è determinante o comunque
    importante;
  • che hanno il maggiore impatto, in rapporto agli scopi della Fondazione, sulla
    gioventù;
  • che coinvolgono direttamente i giovani;
  • che prevedono una valorizzazione diretta della Fondazione e dei valori che intende
    veivolare;
  • per i quali è possibile/prevista una collaborazione diretta con la Fondazione.

Documenti

Indirizzo per l’inoltro delle domande di finanziamento:
Fondazione Damiano Tamagni
Via Gordemo 24
6596 Gordola

Oppure: damianotamagni@damianotamagni.ch

Per ulteriori informazioni contattare: Marzio Conti, marzio.conti@gmail.com

News

Votazione manifesto carnevale

IL CARNEVALE NON È VIOLENZA, È DIVERTIMENTO E TRAVESTIMENTO” – 12 edizione

Si è conclusa con successo la prima fase del concorso “Il Carnevale non è violenza, è divertimento e travestimento”, indetto per la dodicesima volta dalla nostra Fondazione. Anche quest’anno dal 24 gennaio al 29 gennaio 2020 vi offriremo la possibilità di votare le opere create dagli allievi di scuola media votando qui sotto il vostro disegno preferito. Passate parola.

VOTA IL TUO MANIFESTO PREFERITO