Ascona - Locarno Run 2021: Scatta contro la violenza!

Torna Ascona – Locarno Run, il 16-17 ottobre 2021.

Un appuntamento, quello locarnese, molto atteso che si propone come una vera festa dello sport all’aria aperta e con dei percorsi che valorizzano magnificamente la regione. Il baricentro sarà situato in Piazza Grande a Locarno (dove ci sarà la partenza e l’arrivo delle prove) mentre i tracciati delle gare si svilupperanno in direzione di Ascona e del suo splendido lungolago. «Quest’anno il numero dei partecipanti rimane una grossa incognita», ci dice Geneviève Ziggiotti responsabile marketing. «Come per altri eventi è prevedibile un calo delle iscrizioni a causa della situazione Covid e della difficoltà per molti di avere il nullaosta per partecipare all’evento in quanto vaccino o tampone saranno richiesti».

Diverse le novità di questa sesta edizione: accanto ai percorsi tradizionali sulla 10 km e la mezza maratona, vi sarà infatti la possibilità di misurarsi anche su un tracciato più breve di 5 km, adatto a chi non ha una preparazione sulle lunghe distanze e magari si è avvicinato da poco alla corsa a piedi. Oltre a ciò è stata introdotta la «Walking &Nordic walking» di 10 km aperta a tutti, famiglie comprese con la possibilità di trascorrere una giornata conviviale apprezzando le bellezze di una regione. Ci sarà la possibilità di raggiungere Locarno gratuitamente da tutta la Svizzera con i mezzi pubblici. Da ultimo, un’iniziativa della Polizia di Locarno voluta per sensibilizzare contro l’uso della violenza: si chiamerà «Scatta contro la violenza» e ciascuno potrà misurarsi in uno sprint di 30 m cercando di superare un limite di velocità che sarà stabilito facendo scattare il radar della polizia. Non si prenderà una multa, ma per chi lo desidera si potrà fare un’offerta libera a favore della Fondazione Damiano Tamagni.

Iscrizioni su www.ascona-locarno-run.ch

Per partecipare all’Ascona-Locarno Run, in base alle direttive federali in vigore, ciascun partecipante dovrà obbligatoriamente presentare un certificato COVID valido il giorno della gara (per persone sopra i 16 anni).
La farmacia 5 vie Farmadomo di Locarno sarà presente nel villaggio gara e garantirà la possibilità di eseguire il test antigenico rapido sabato pomeriggio e domenica mattina.

News

Comunicato Fondazione Damiano Tamagni

In merito all’incriminazione di Don Samuele Tamagni, vicepresidente, nonché mio fratello e zio di Damiano, il consiglio di fondazione si riunirà la settimana prossima e prenderà una posizione ufficiale.
Per il momento posso dire che il danno causato alla fondazione è minimo e non ne preclude l’attività.
Per il resto siamo sorpresi come tutti e imbarazzati da questa triste vicenda di debolezza umana e al momento non abbiamo niente da aggiungere.

Maurizio Tamagni, presidente Fondazione Damiano Tamagni
Gordola, 22 novembre 2021